lunedì 13 maggio 2019

Percorsi Accoglienti "热烈欢迎行程"





Percorsi Accoglienti "热烈欢迎行程"
Confartigianato意大利工艺联盟开展了Percorsi Accoglienti "热烈欢迎行程"项目,也就是以工艺室为主的新可持续旅游模式。
目前许多有名的游点逐渐失去地道特征。以前的工艺室们变成了一摸一样的纪念品店,住所也成为了旅馆;连餐馆都放弃了本地烹调而只提供标准性的菜。
意大利工艺所受的损害已经太过分了,所以意大利工艺联盟的项目要推广工艺并其本地,避免进一步的损失。我们相信未来的旅游业关键就是当地社区的居住人、游客以及行业。
Percorsi accoglienti“热烈欢迎行程”由Giancarlo Dall’Ara 老师与Confartigianato意大利工艺联盟发展实现。Giancarlo Dall’Ara 老师是分散式酒店概念的发明者也是Associazione Alberghi Diffusi分散式酒店会长。
Percorso Accogliente“热烈欢迎行程”是本地人所进行的旅游文化资源管理模式。这个新模式使意大利古城市与小镇重新获得吸引力。我国小镇的工艺室变成“bottega accogliente欢迎工艺室
这个项目以意大利市内的手艺人为主,这样推广工艺文化;同时也使工艺室获得新作用,因此使工艺室与当地社区交往。结果包括社会经济的发展。
Percorsi Accoglienti“热烈欢迎行程”已在巴勒莫,克雷莫纳和马泰拉市开始举行。早日也会在别的城市开始举行。
Percorsi Accoglienti欢迎的行程”项目由ANCoS Confartigianato承担。






mercoledì 1 maggio 2019

Un omicidio a Pechino negli anni '30


"La fine del vecchio anno lunare e l’inizio di quello nuovo segnavano il momento dei bilanci. Con dita velocissime, impiegati di banca e commercianti calcolavano l’andamento degli affari sui loro abachi e inviavano garzoni a recuperare i sospesi in giro per la città. I debiti venivano cosí saldati, e tutto in virtú del singolare sistema di credito cinese fondato sulla fiducia e l’onore."

Se vi interessa la Cina degli anni ’30, e se volete essere toccati e travolti da una storia vera raccontata come un giallo, "Mezzanotte a Pechino" di Paul French fa per voi! 
Nel libro si parla anche di Edgar Snow e di sua moglie Helen, e di italiani di stanza a Tianjin, uno dei quali coinvolto nella vicenda.

Su questo caso, l'omicidio di Pamela Werner, trovate online un intero blog e un altro libro, successivo a "Mezzanotte a Pechino": di Graeme Sheppard, ex agente britannico:
qui una intervista in italiano a Sheppard




lunedì 29 aprile 2019

Invito alla lettura dei classici cinesi



“Con l'amministrazione del Primo Ministro Zhuge Liang nelle due Terre dei Fiumi iniziò un periodo di prosperità per il popolo. La tranquillità prevalse, e le condizioni della società erano quasi perfette: le porte di notte restavano senza catenaccio, proprietà lasciate a lato della strada rimanevano inviolate fino al ritorno del proprietario. Inoltre, i raccolti erano ricchi anno dopo anno, e vecchi e giovani, con belle pance rotonde, tutti in fila, cantavano semplicemente di gioia. Il popolo si affrettava a compiere i propri doveri statali e gareggiavano l'uno con l'altro nell'esecuzione di tutte le arti. Come naturale conseguenza tutti i preparativi militari erano perfetti, i granai erano strapieni di grano e la tesoreria era straripante.”
Luo Guanzhong, “Il romanzo dei tre regni.”



"Si volta indietro chi non ha più strada"
Cao Xueqin, "Il sogno della camera rossa"




"(...) all’ora del topo scompare ogni influsso solare, a quella del bue canta il gallo, all’ora della tigre albeggia, a quella della lepre si alza il sole; all’ora del drago si fa colazione; si è pronti al lavoro all’ora del serpente; il sole è allo zenit all’ora del cavallo e declina verso ovest l’ora dopo; si fa merenda nell’ora della scimmia e, a quella del gallo, il sole tramonta; cade il crepuscolo all’ora del cane e l’uomo si riposa in quella del porco."
Wu Cheng'en, "Il viaggio in Occidente"



“Chi a trent’anni è ancora scapolo, scapolo rimanga. Chi a quaranta non ha ancora ottenuto una carica, vi rinunci addirittura. A cinquanta più non si cambia paese né professione, a sessanta non ci si mette più in cammino”.
Così l’autore di un altro dei classici della letteratura cinese, I Briganti (水浒传), scritto nel XIV secolo. 

Ed ora proviamo a fare un confronto con quest'ultima frase e quanto ha detto qualche tempo fa Jack Ma (Alibaba):
“A vent'anni impegnatevi nello studio, a 25 anni iniziate a lavorare e fate errori, a questa età potete cadere e rialzarvi senza conseguenze. Se scegliete una grande azienda acquisirete i processi, se invece optate per una piccola realtà imprenditoriale apprenderete la passione di fare molte attività diverse in una giornata. La cosa più importante è che riusciate a identificare la vostra guida, dalla quale imparare il più possibile. Non è importante il campo dove agirete, ma quante cose può insegnarvi il vostro capo. Dai 30 ai 40 focalizzatevi sulla professione, lavorate su voi stessi. Dai 40 ai 50 anni non tornate indietro, non cambiate direzione, è troppo tardi. Diventate semplicemente i più bravi in quello che già state facendo. Dai 50 ai 60 investite nei giovani, allevate talenti e trasferite informazioni. Dai 60 anni in poi la priorità è il vostro benessere, fisico e mentale. Andate al mare!”

domenica 14 aprile 2019

Unicredit: estende accordo con cinese Unionpay



Unicredit: estende accordo con cinese Unionpay Per carte credito, espansione geografica,innovazione pagamenti
(ANSA) - MILANO, 1 APR - Unionpay International e Unicredit rafforzano la partnership con un nuovo accordo. Le societa' collaboreranno su diversi fronti, compresa l'emissione in Italia di carte di credito a marchio UnionPay, l'espansione geografica delle attivita' (in particolare Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca e Serbia) e l'innovazione nei pagamenti. 
UnionPay che vanta la piu' ampia base di possessori di carte al mondo, e' diventata il metodo di pagamento preferito all'estero dai cinesi titolari di carte di credito.
La collaborazione tra UnionPay e UniCredit risale al 2013. Nel 2017 e' iniziata la cooperazione anche a livello internazionale con un accordo relativo all'acquiring stipulato con la controllata turca di UniCredit.  
In Europa, UnionPay e' accettata da oltre 3,3 milioni di commercianti in 40 paesi e regioni, coprendo oltre il 60% di tutti gli esercenti che accettano carte bancarie. Inoltre, la sua rete globale e' estesa a 174 paesi e regioni e copre 52 milioni di commercianti e 2,6 milioni di sportelli bancomat (Atm) in tutto il mondo.(ANSA).

domenica 24 marzo 2019

1 maggio: aumentano i giorni di vacanza



In occasione del primo maggio in Cina, scuole e attività godranno di una pausa festiva di quattro giorni (dall’1 al 4 maggio). Una vera sorpresa perché sino ad ora le ferie erano tradizionalmente limitate alla giornata del primo maggio.
La prima conseguenza è che le persone che andranno in vacanza saranno più del passato e anche quelle che andranno all’estero. Tra i paesi che dovrebbero essere premiati c’è naturalmente anche l'Italia, come ha anticipato Ctrip, leader del turismo online in Cina.
Le ricerche online per viaggi e vacanze, in questi giorni mostrano incrementi a tre cifre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Per inciso la decisione, che prevede ache una compensazione relativa ai giorni festivi, mostra quanto il governo cinese consideri importante il turismo e quanto stia facendo per destagionalizzare i flussi.
Se siete interessati al mercato turistico cinese entrate nel portale www.italychinafriendly.com