lunedì 22 agosto 2011

Come non accogliere i turisti cinesi

La responsabile di una agenzia di viaggi italiana, specializzata in viaggi per business, intervistata da Il Sole 24 Ore, ha così sintetizzato la situazione del turismo cinese in Italia: «Non è semplice organizzare comitive dalla Cina. Uno dei problemi è trovare la struttura in cui farli alloggiare». Impera il fai-da-te. «Qui a Roma ci sono cinque grandi alberghi di cinesi per cinesi», aggiunge. Stesso discorso a Milano: Huaxia, in zona Porta Garibaldi, in zona Certosa, in via Boscovich.
Congee e pantofole, guide e altro, c'è chi le mette sul piatto.

Nessun commento:

Posta un commento