sabato 11 febbraio 2012

Cinesi all'estero: 2011 70 milioni (+20%), 2012? 80 milioni

L'istituto cinese per il turismo internazionale prevede che nel 2012 il Paese genererà oltre 80 milioni di viaggi all'estero. Qualche anno fa le previsioni dell'Unwto indicavano oltre 100 milioni di turisti cinesi per il 2020; oggi quelle previsioni sembrano modeste, tanto che se si continua così il muro dei 100 milioni sarà sfondato entro due anni. Il 2011 si è chiuso con 70 milioni di viaggi, pari a un incremento del 20% rispetto ai 57,4 milioni registrati nel 2010. Il Segretatio dell'Unwto, Taleb Rifai, ha fatto notare che in un lustro la Cina si affermerà come il Paese più importante in termini di emissione di turisti, con circa il 10% del totale mondiale.
Tutte queste stime "abbondanti" le trovate nell'articolo di Travel Quotidiano http://www.travelquotidiano.com/parliamo_di/estero/cina_nel_2012_saranno_80_milioni_i_viaggi_all_estero/(tqid)/34350

Nessun commento:

Posta un commento