lunedì 2 aprile 2012

I ricconi cinesi e lo shopping online in Cina



Ecco un paio di notizie interessanti per chi segue quanto accade nel Paese di Mezzo.
Pechino, 28 mar. - I consumatori cinesi comprano sul web quasi quattro volte di piu' dei consumatori europei: questo e' quanto emerge da un sondaggio della Price Waterhouse Coopers, una delle quattro societa' internazionali di revisione e contabilita'. Secondo il rapporto, circa il 70% degli intervistati della Cina continentale ha dichiarato di fare acquisti on-line almeno una volta alla settimana, mentre in USA e in Gran Bretagna, tale percentuale e' del 40% circa e in Olanda, Francia e Svizzera del 20%. Inoltre circa il 60-65% circa dei consumatori cinesi intervistati acquista capi di abbigliamento, calzature, libri, cd e dvd on-line, sugli altri mercati invece tale percentuale varia dal 35% al 45%. ( agichina24.it/home/china-rad )
Aumentano i ricchi 
(ANSA) - SHANGHAI - Aumentano i ricconi cinesi. Secondo un rapporto redatto dalla Industrial Bank con l'Istituto di ricerca Hurun, in Cina ci sono attualmente almeno 2,7 milioni di persone con un patrimonio personale netto di oltre 6 milioni di yuan (oltre 600.000 euro), mentre per 63.500 persone supera i 100 milioni di yuan (oltre 1 milione di euro). Questi ultimi, i cosiddetti ultraricchi, sono il 10% in piu' rispetto al 2011 e spendono soprattutto in viaggi, beni di lusso, educazione dei figli e regali. (corriere.it/notizie-ultima…)

Nessun commento:

Posta un commento