martedì 26 giugno 2012

E' sul web che l'unico Partito comunista di successo si gioca la partita decisiva del secolo


"A fungere da detonatore al represso risveglio cinese 2011, non più esclusiva di minoranze etnico-religiose o del dissenso politico ufficiale, c'è la massa di mezzo milione di internauti, sempre più difficili da controllare. E' sulla rete che l'unico Partito comunista di successo si gioca la partita decisiva del secolo: trasformare la Cina nella prima superpotenza della ricchezza, della cultura, del pluralismo e della modernità, senza perdere la garanzia di un autoritarismo senza fine."
Giampaolo Visetti, "Cinesi" Feltrinelli 2012, pag. 110
Ho già parlato del libro di Visetti qui http://turismocinese.blogspot.it/2012/06/cinesi-il-nuovo-libro-di-visetti.html

Nessun commento:

Posta un commento