venerdì 8 giugno 2012

La Cina che corre


Ecco qualche altro dato sulla Cina che non finisce mai di sorprendere.
In Svizzera nel 2011 gli arrivi dei turisti cinesi sono stati 503 mila, con un incremento del 51,4% rispetto al 2010.
Nel mese di gennaio di quest'anno sono arrivati nelle Maldive 120 mila cinesi (+ 126,5% rispetto al 2011).
Nel mese di gennaio in Veneto gli arrivi cinesi hanno fatto registrare +163% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.
Secondo il Touring Club i top spender nel nostro Paese sono i russi e i cinesi, che rappresentano rispettivamente il 31% e il 16% dello shopping tax free complessivo.
A Bergamo, poche settimane fa, si è svolto il congresso più grande realizzato da cinesi oltre i confini del loro paese: 2.800 persone.
Secondo il CeSif di Fondazione Italia Cina il turismo cinese cresce al 15% l'anno, e a questo tasso si prevedono 112 milioni di turisti cinesi nel mondo nel 2015.

Il numero dei nuovi possessori di cellulari in Cina è cresciuto di 33 milioni (più o meno l’intera popolazione del Canada). E la Cina ha ora un totale di 1,030,052 mila utenti di telefonia mobile, almeno secondo il Ministero cinese dell'Industria e della Tecnologia dell'Informazione.


Ed ecco infine un link per leggere le prime pagine del nuovo libro sulla Cina di Alessandra Spalletta e Marina Miranda:
http://www.10righedailibri.it/sites/default/files/primapagine_pdf/ModelloCina10rdl.pdf



L'immagine è tratta da:
http://www.thepostinternazionale.it/2012/05/la-storia-della-cina-raccontata-nei-poster-di-propaganda-dal-1949-a-oggi/


Nessun commento:

Posta un commento