venerdì 10 agosto 2012

I T.O. cinesi cominciano a sostituire i pacchetti tradizionali


L'immagine stereotipata dei turisti cinesi all'estero è quella di grandi gruppi che seguono una guida con una bandiera rossa attraverso luoghi turistici e centri commerciali.
Ma tutto ciò sembra essere destinato a cambiare, visto che gli operatori turistici più importanti del paese cominciano a sostituire i pacchetti turistici tradizionali con "high-end esperiences".
"Salire e scendere da un pullman nei luoghi turistici visti di corsa non funziona più con i turisti in vacanza all’estero", ha detto Zhang Ping, presidente di China Travel Service, nel presentare i nuovi programmi di vacanza verso la Corea del Sud. "Dobbiamo migliorare in qualità e creare prodotti turistici su misura per le esigenze individuali e dare alle persone più occasioni libere per fare esperienze uniche".
Liberamente ripreso (assieme all'immagine) da:
http://www.chinadaily.com.cn/life/2012-07/17/content_15588301.htm

Nessun commento:

Posta un commento