venerdì 15 febbraio 2013

I turisti dagli occhi a mandorla, seminario BIT


Stamane in Bit si è svolto un bel seminario sul mercato turistico cinese. Tra i relatori il prof Georg Arlt, Alice Rossetto, Magda Antonioli, e chi scrive.
Credo che il seminario, pur nella ristrettezza dei tempi, abbia fatto chiarezza sul mercato cinese e sulle tendenze in atto.
Il prof Arlt ha stimato in 83.2 milioni i cinesi all'estero nel 2012, dunque assai di più di quelli sinora ipotizzati anche in questo Blog, e soprattutto ha ipotizzato 93 milioni di cinesi all'estero nel 2013 (anche in questo caso 3 milioni di più di quanti stimati da me).
Alice Rossetto ha presentato le iniziative di Cotri (il network di esperti del mercato cinese) e la prof. Magda Antonioli ha riportato l'esperienza delle ricerche della Bocconi.
Quanto a me ho cercato di dire perchè vale la pena puntare sul mercato cinese, e soprattutto ho cercato di rispondere alla domanda: il mercato cinese è un mercato difficile per gli operatori italiani?
Aggiungo che vedere la sala piena, e la gente in piedi, in uno scenario BIT abbastanza deprimente, mi ha fatto davvero piacere.
Grazie agli amici che mi sono venuti a sentire da Salerno, Roma e Milano e grazie agli ex allievi del CST, che stanno facendo davvero delle cose importanti

Nessun commento:

Posta un commento