martedì 23 aprile 2013

I dati ufficiali sui visti ai turisti cinesi in Italia


Riporto senza commenti un comunicato sull'incremento dei visti ai gruppi di turisti cinesi verso l'Italia (il solito dato trionfale in percentuale) nonchè l'incremento della spesa per lo shopping.

Milano, 22 apr - Il rilascio di visti per i gruppi turistici dalla Cina e' cresciuto del 30% nel 2012, secondo i dati diffusi dall'Ambasciata italiana in Cina. E' quanto si legge nel quarto Rapporto annuale elaborato dal Cefis, il centro di ricerca della Fondazione Italia-Cina, presentato a Milano in collaborazione con UniCredit. Questa tendenza e' confermata anche da Global Blue, societa' leader di mercato per il servizio Tax Free Shopping e specializzata nel business con i turisti internazionali, che ha registrato un tasso di crescita della spesa per lo shopping, principalmente di lusso, del 68%. la negativa congiuntura economica globale sta facendo emergere la Cina come traino in molti settori, compreso quello turistico, si legge ancora nel Rapporto. Secondo un'indagine della Wto (World Tourism Organization), entro il 2020 la Cina sara' il Paese con il maggior numero di turisti all'estero. Se nel 2010 (fonte Istat) sono arrivati in Italia un milione e mezzo di turisti cinesi, nel 2011 e 2012 il settore ha registrato tassi di crescita a doppia cifra.

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/economia/dettaglio/nRC_22042013_1629_351421640.html

Nessun commento:

Posta un commento