martedì 5 novembre 2013

Domanda turistica cinese: i cambiamenti in atto


Le prospettive di crescita del turismo cinese continuano ad essere buone nonstante il rallentamento nello sviluppo dell’economia cinese.
Guardando i dati emergono diversi segnali importanti:
  1.           A viaggiare verso le mete estere non sono solo i ricchi, né solo gli uomini d’affari o i funzionari delle delegazioni, ma anzi sono sempre di più gli appartenenti alla classe media,
  2.           A viaggiare verso l’estero non sono solo i residenti delle grandi città di Pechino, Shanghai e Canton (le città di prima fascia come dicono in Cina), ma aumentano significativamente i residenti delle altre città, anche grazie ad una politica dei trasporti intelligente,
  3.           Lo shopping è sempre il tema chiave nei comportamenti del turista cinese internazionale, ma a fianco di altre motivazioni che aumentano anch’esse di importanza,
  4.           Il livello di informazione dei cinesi che arrivano in Europa è significativamente maggiore rispetto a quello del passato,
  5.           Il sistema distributivo tradizionale cinese mostra di reagire alla concorrenza della rete cercando proposte più a tema, più in profondità e più su misura.

Nei prossimi mesi vedremo quanto il Sistema Italia saprà approfittare di queste nuove opportunità. Noi ci stiamo provando con la rete Chinese Friendly Italy (www.chinesefriendlyitaly.com)


Nessun commento:

Posta un commento