sabato 8 febbraio 2014

Chinese Friendly Italy, un breve aggiornamento


Davvero molto interessante il seminario organizzato a Roma all’interno del progetto chinese friendly Italy. Il progetto è cresciuto, e ora il nostro traguardo è di mettere in rete un centinaio di proposte in tutto il Paese. Al Seminario di Roma ci aspettavamo partecipassero 40 persone, erano 60. Numeri a parte i contenuti sono stati molto apprezzati, comprese le testimonianze di Romolo Nardiello/Evento Italiano, e dell’Outlet di  Castel Romano. Abbiamo anche avuto il piacere di incontrare Alessandra Spalletta responsabile del portale Agi China 24, e di avere tra gli ospiti Valentina Donazzolo di Chinese Friendly International (il marchio che rappresentiamo in Italia), assieme ad albergatori, operatori turistici e T.O..
L’interesse per la China è altissimo e c’è davvero bisogno di momenti di confronto come i nostri e di mettersi in rete, per evitare di andare in Cina con episodicità, senza coordinamento, e soprattutto con proposte non adeguate.
Mi pare che dall’incontro sia emerso che il nostro marchio si conferma come il marchio riconosciuto dal mercato, e credo che questa sia la cosa più importante.

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento “MATCHING China” che terremo a Rimini il 20 marzo.

Nessun commento:

Posta un commento