lunedì 22 settembre 2014

Fabio Salvi, il primo giocatore italiano tesserato nella serie A cinese di calcio a 5

                 

Vi presento Fabio Salvi, un giovane talento italiano che ci aiuta a far conoscere l'Italia in Cina.

"Mi chiamo Fabio Salvi, compirò 30 anni ad ottobre e sono originario di Macerata, nelle Marche (la città natale del missionario gesuita Padre Matteo Ricci). Sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 2009 e giocatore di calcio a 5 dall’età di 16 anni, con esperienze nella serie B e nella serie C italiane.

Mia moglie - a settembre dello scorso anno - ha vinto una borsa di studio per frequentare un Master presso la Normal University di Shanghai. Così, pur dovendo lasciare il mio lavoro di coordinatore redazionale del settimanale della mia città, ho deciso di seguirla in Cina e di tuffarmi con entusiasmo in questa nuova avventura che mi sta facendo maturare umanamente e professionalmente.
Pur essendo partito senza conoscere la lingua, Shanghai mi ha offerto un'occasione unica, che mi ha permesso di realizzare il mio sogno sportivo: diventare un giocatore professionista. Sono stato tesserato dallo Shanghai Xufang, squadra che disputa la serie A cinese di calcio a 5 (China Futsal League). Il livello è inferiore rispetto a quello italiano e così, seppure in Italia non fossi mai arrivato a giocare in serie A, sono stato tesserato. Rispetto all’Italia è un campionato meno tattico e più atletico, ma con un livello tecnico che sta crescendo di anno in anno. Si tratta di un vero e proprio lavoro, che prevede allenamenti tutti i giorni, partite il sabato, trasferte tutte da effettuare in aereo (la più vicina a 2 ore di volo) e dirette televisive nazionali dei match. Motivo di orgoglio è quello di essere, da quel che mi ha riferito la società, il primo giocatore italiano tesserato nella serie A cinese di calcio a 5. "

Nessun commento:

Posta un commento