martedì 14 ottobre 2014

Chinese Friendly Italy, il network leader in Cina


Il network Chinese Friendly Italy in un anno ha organizzato due work shop in Cina (Pechino e Shanghai, quest'ultimo si terrà il 12 novembre) e uno in Italia (Rimini). Ha collaborato alla stampa della Guida all'Italia scritta da Susan Sun e pubblicata in Cina, e sta collaborando ad altre due guide turistiche che dovrebbero essere pubblicate a febbraio 2015 per promuovere tutte le destinazioni italiane Chinese Friendly. Ha ospitato blogger come Shen Wei, giornalisti e Tour Operator. Ha organizzato una dozzina di seminari in gran parte del nostro Paese ed infine ha pubblicato e distribuito gratuitamente il Libro Bianco sul turismo cinese in Italia (550 pagine, 36 autori).
Il nostro lavoro sui Social cinesi (Sina Weibo) ha generato una media di 1000 nuovi followers al mese.
Il programma dei prossimi mesi prevede ancora altri seminari (non prendete impegni per il 5 dicembre), la presenza a BTO (Firenze), una nuova edizione di Matching China (il work shop sul turismo cinese più importante in Italia), la traduzione in cinese del Libro Bianco, e soprattutto altri incontri BtoB.
In questi giorni stiamo assistendo due giornalisti televisivi cinesi che stanno facendo il giro dell'Italia per girare documentari turistici per la TV.
Questo lavoro, ed i risultati che abbiamo ottenuto, hanno fatto di noi il network italiano leader in Cina.
Se siete interessati a questo mercato, se volete fare rete, e volete ottenere risultati concreti, aderite a Chinese Friendly Italy.

Abbiamo raccolto in uno spazio una parte della rassegna stampa che ci riguarda. La trovate qui: 

Nessun commento:

Posta un commento