martedì 2 giugno 2015

Dalla Cina all'Olanda in 4.500. E in Italia?


Una compagnia cinese, Perfect China, ha mandato in vacanza in Olanda 4.500 dipendenti. Il gruppo era così grande che è stato necessario ospitarlo in diverse città (L'Aia, Amsterdam, Rotterdam e Utrecht). Dopo i 6.400 andati in Francia poche settimane fa, ecco ora un altro Incentive cinese, importante, in Europa, ma non in Italia. E a organizzarlo è stata la stessa organizzazione cinese che ne aveva inviati 2.800 proprio nel nostro Paese, nel 2012. Anche in Olanda, come in Francia (ma non come in Italia) il gruppo è stato ricevuto dal Ministro dell'Economia.
A conferma che il nostro Paese ha le carte in regola verso i cinesi, ma non le sa giocare, come ho cercato di spiegare qui:

Nessun commento:

Posta un commento