lunedì 1 giugno 2015

Intervenire sui Visti turistici

Per Giancarlo Dall'Ara, professore universitario e curatore di «Italy China Friendly» (una rete di strutture turistiche) "si può fare di più. C'è ancora una burocrazia che fa rallentare il rilascio dei visti"». Tanto che la proposta del docente è di "sospendere il visto dalla Cina per i mesi di Expo, come hanno fatto le destinazioni vicine che hanno avuto un boom", mentre un risultato si è già ottenuto: posticipare l'entrata in vigore dell'obbligo delle impronte digitali per i visti da alcuni Paesi, tra cui la Cina.

http://www.assesempione.info/index.php/tempo-libero/turismo/43994-la-cina-turistica-sempre-piu-vicina-all-italia

Nessun commento:

Posta un commento