martedì 15 settembre 2015

Alitrip. Una nuova opportunità di marketing per gli operatori


Alibaba Group (in cinese 阿里巴巴集团 Ālǐbābā Jítuán) fondata da Jack Ma nel 1999, è oggi il più grande Bazar elettronico del mondo. Nell’ottobre del 2014 il gruppo ha lanciato Alitrip, piattaforma di booking online dedicata ai turisti cinesi. Alitrip nonostante abbia appena 1 anno ricopre già un ruolo di player strategico nel mercato turistico più importante del mondo e proprio per questo potrebbe aprire nuove opportunità per il settore turistico italiano. Alitrip online offre una lunga lista di servizi e prodotti che vanno dalle procedure visti all’acquisto di biglietti aerei, alle prenotazioni in hotel ai pacchetti vacanze, assieme ai servizi di noleggio auto a quelli dei taxi e delle crociere. La piattaforma ha di recente introdotto una proposta “Hotel of the Future” con il servizio Post-Post Pay che permette ad una selezione di clienti “premium” di prenotare le camere in albergo attraverso Alitrip senza dover pagare un deposito e usufruendo di un servizio di express check-out.
Dal consuntivo presentato a Milano il 14 settembre, è emerso che in ventiquattr’ore Alitrip è riesce a vendere pacchetti vacanze per un valore di oltre 500 milioni di renminbi.
Uno dei punti di forza sul quale fa leva la nuova piattaforma è l’ecosistema Alitrip: il sistema infatti è in grado di offrire, nello stesso ambiente, tutti i suoi servizi e viene percepito dall’utente come semplice e immediato.
Dall’incontro è emerso che nel 2014 Alitrip ha venduto 50 milioni di pacchetti viaggi e che sulla piattaforma possono essere prenotati 230.000 alberghi (ancora pochi quelli italiani).



Nessun commento:

Posta un commento