mercoledì 9 dicembre 2015

Una Cina che in molti dimenticano di descrivere


Ringrazio l'amica Roberta Graziani che ha scattato queste bellissime fotografie mentre era in compagnia a Roma con un medico cinese di 100 anni, maestro di arti marziali e di medicina tradizionale cinese. Cattolicissimo ("canta e prega in latino" mi ha scritto Roberta) "è giunto in Italia per vedere i Musei Vaticani". Considero questa esperienza di Roberta Graziani - che tra le altre cose mi ha aiutato nella stesura del libro sul turismo cinese in Italia - un contributo per una comprensione del continente Cina, fuori dai luoghi comuni, e un pochino più aderente alla realtà.
Anche questa è Cina!

Nessun commento:

Posta un commento