domenica 11 dicembre 2016

Sa Dingding





"Si chiama Sa Dingding, si è formata musicalmente fra la Cina e la Gran Bretagna, canta in cinese, mongolo, inglese, tibetano, sanscrito e in una lingua inventata da lei per esprimere vocalmente le proprie emozioni. Oltre che cantante pluripremiata è ballerina, coreografa e polistrumentista,  virtuosa di strumenti cinesi tradizionali come il guzheng (nella foto sotto) che utilizza miscelandoli a sonorità elettroniche. La sua musica è un originalissima fusion di atmosfere soft, sperimentazione elettronica, chillout e tradizioni orientali, e per questo Sa Dingding è stata anche definita “la Bjork cinese”.

tratto dal Blog di Marco Restelli "Mille Orienti" 

Nessun commento:

Posta un commento