mercoledì 26 agosto 2020

Il cancello vermiglio


In queste settimane è tornato ancora di volta di attualità il tema degli Uiguri, il popolo di origine turca e di religione musulmana che abita la provincia dello Xinjiang, dove periodicamente si assiste a “manifestazioni” contro il Governo cinese. 
Lin Yutang, il grande scrittore cinese, autore tra gli altri di capolavori come “Momento a Pechino”, ha pubblicato negli anni ‘50 un romanzo ambientato proprio nel “Turkestan cinese”. La vicenda narrata nel libro “Il cancello vermiglio” – 496 pagine molto belle – può dire ancora qualcosa agli esperti di casa nostra, del punto di vista di un intellettuale cinese, su vicende che, come l’attualità mostra, non sono non tanto lontane da noi.
Qui "Lo strano destino di Lin Yutang"

Nessun commento:

Posta un commento